Home


La Parrocchia di S.Achille Martire viene istituita il 21 Ottobre del 1957.

La sede è in Via Gaspara Stampa 64, appartiene al settore Nord, e la Prefettura è la X. Quando si trattò di decidere quale titolo dare alla nuova parrocchia di Montesacro Alto, prevalse l’intenzione di titolarla ad Achille, Santo patrono di Pio XI (Achille Ratti 1857-1939). Sembrò giusto, infatti, onorare questo pontefice che aveva costruito in Roma ben cinquanta parrocchie, era stato il Papa della Conciliazione e dell’Azione Cattolica, il promotore della giustizia sociale, della formazione scientifica del clero, della tutela dei diritti della Chiesa e dei popoli.

ARTICOLI IN PRIMO PIANO


ARTICOLI PRECEDENTI


I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO B)

  I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO B) Lottare con Gesù il giusto per smascherare il male Il Vangelo di Marco comincia con una semplice affermazione: “Inizio del Vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”. Giovanni Battista, che aveva annunciato la sua venuta come imminente, battezzò Gesù nel Giordano e in quell’occasione lo Spirito diede testimonianza di Gesù. Marco accenna soltanto al periodo nel deserto e alla tentazione. È il preludio all’inizio del ministero pubblico di nostro Signore. Il suo primo richiamo, che ci viene ripetuto questa domenica, è: “Convertitevi e credete al vangelo”. Egli comincia proprio da quello che ...
Leggi Tutto

VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Purificati dalla lebbra del peccato Il profeta Isaia proclamava che il Messia sarebbe venuto per annunciare la buona novella ai poveri. Gesù, commentando questo testo nella sinagoga di Nazaret, dice solennemente: “Questa parola della Scrittura... si adempie oggi” (Lc 4,18-19). Ma Gesù è venuto per guarire le malattie dei poveri, spesso in modo straordinario o prodigioso? Certo Gesù dà spesso prova della sua misericordia di fronte alle sofferenze umane. Ma, in ogni caso, questi sono segni del potere che il Figlio dell’uomo ha ricevuto da colui che lo ha mandato per liberare da ...
Leggi Tutto