XXX Domenica del Tempo Ordinario

XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

E’ AMORE IL RESPIRO DI CHI VIVE “IN DIO”

  I farisei vivevano per meditare la legge, per capirla, per interpretarla. Alcuni sono riusciti a capire Gesù Cristo che ha detto a uno di loro che non era lontano dal regno dei cieli (Mc 12,34). E un altro fariseo, Paolo di Tarso, riuscì ad essere l’apostolo dei gentili. Ma tanti tra di loro, al contrario, rifiutavano il giovane Rabbi di Nazaret, e lo hanno messo a morte sulla croce… Interpretando la legge, i farisei ottenevano una casistica minuziosa che rendeva il giogo della legge insopportabile. Ed è per questo che non potevano capire Gesù che, secondo loro, infrangeva il riposo del sabato guarendo i malati il sabato, e anche dicendo che il Figlio dell’uomo era padrone del sabato e che questo giorno, così importante, era stato fatto per l’uomo, e non il contrario… (Mt 12,8; Mc 2,27). Gesù disfa il repertorio molto complicato dei precetti, e lo riassume nell’amore di Dio e del prossimo sopra tutto. Egli considera che questo è il primo comandamento, da cui tutti gli altri derivano… Di fronte a queste parole non possiamo fare altro che rivedere la nostra condotta, riconoscere i nostri errori e proporci in modo concreto di vivere per amore, di morire per amore.

LA PAROLA DELLA DOMENICA

Scarica il foglietto:  XXX Domenica del Tempo Ordinario

AVVISI  25 OTTOBRE 2020

XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

E’ l’amore il respiro di chi vive “in Dio”

  1. Nonostante le difficoltà oggettive, con le dovute precauzioni, domenica scorsa abbiamo ripreso il cammino del catechismo per i piccoli e l’animazione dopo la messa delle 10 nel cortile. Sono riprese anche tutte le altre catechesi in settimana (comunione, cresima e dopo cresima). Chi ancora non ha confermato può rinnovare la sua iscrizione. I vari gruppi della parrocchia si possono ritrovare nei loro giorni, sempre in sicurezza, osservando attentamente le indicazioni che ci sono date, distanziamento e mascherina.
  2. Oggi, ultima domenica del mese, è la Giornata della Carità. Sosteniamo i nostri fratelli poveri con le nostre offerte: accoglienza e alimenti.
  1. Domenica prossima 1° novembre celebriamo la Solennità di tutti i Santi e il 2 novembre la Commemorazione di tutti i fedeli defunti.
  1. Giovedì 29 ottobre 2020 alle ore 17 in chiesa per tutti  Padre Antonio guida una conversazione sul nuovo Messale Romano.