XXVIII Domenica T. O. (anno A)

                   XXVIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO (anno A)                     

                                      

        Rivestiamoci di Cristo

Come riuscirà la Chiesa, Sposa di Cristo, a presentare agli uomini del nostro mondo, della nostra società post-cristiana, l’incredibile invito del Padre alle nozze di suo Figlio? Come far sedere alla tavola di questo “banchetto di grasse vivande, di cibi succulenti, di vini raffinati” un’umanità apparentemente senza appetito? Questo compito appassionante di tutta la Chiesa – questa nuova evangelizzazione – deve occupare tutti i figli del nuovo popolo di Dio. Ne va di mezzo la vita e la vita del mondo.
Sembra che annunciare l’invito con un nuovo ardore, con nuovi metodi, con una nuova espressione non sia un mezzo superato. Alcuni tra coloro che trasmettono questo invito alle nozze saranno forse maltrattati, forse uccisi. Ci saranno certamente quelli che rifiutano l’invito. Poco importa. C’è gente agli angoli delle strade. Basta annunciare con convinzione che noi andiamo a un banchetto, che l’invito di Cristo è arrivato fino a noi e che noi conosciamo le portate. Basta sapere che noi possiamo tutto in colui che ci conforta.
L’annunciamo così? Siamo convincenti perché abbiamo già partecipato a questo banchetto? Non c’è niente di più ripugnante di coloro le cui parole ripetono quello che dicono gli altri, senza dare prova di alcuna esperienza.

LA PAROLA DELLA DOMENICA

Scarica il foglietto:  XXVIII Domenica del Tempo Ordinario

 

AVVISI 11 OTTOBRE 2020

XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Rivestiamoci di Cristo

 

  1.  Oggi nella Messa delle ore 18.30, il Vescovo Paolo Ricciardi confermerà con il dono della Cresima un gruppo di nostri ragazzi.
  2. Affrettiamoci a fare l’iscrizione (o le conferme) al catechismo in ufficio parrocchiale negli orari consueti. Anche per celebrare il matrimonio cristiano è necessaria la preparazione ed è opportuno iscriversi alla catechesi. Dobbiamo predisporre i luoghi del catechismo e dobbiamo conoscere il numero dei ragazzi che verranno.
  3. Domenica 18 ottobre festa d’inizio della catechesi con il mandato ai catechisti, la presentazione dei ragazzi e dell’attività parrocchiali nella messa delle ore 10. Sono invitati particolarmente i genitori dei ragazzi.
  4. In questa domenica il gruppo delle giovani famiglie riprenderà il loro incontro.