Parrocchia S. Achille M.

Cerca
Close this search box.

AVVISI 30 APRILE 2023 – IV DOMENICA DI PASQUA

Gesù si presenta come il Mediatore tra Dio e gli uomini. Egli è “la porta” dell’ovile.
Non ci è dato di incontrare Dio in modo immediato. Non possiamo stabilire noi il modo in cui comunicare con lui.
Dio si rivela e si dona a noi attraverso il Cristo che vive nella Chiesa. Raggiungiamo la comunione con lui mediante la strumentalità della Chiesa in cui è presente e opera Cristo.
Gesù non è soltanto il Mediatore del disvelarsi e dell’offrirsi di Dio a noi. È la realtà stessa del Verbo divino che ci raggiunge, ci illumina con la fede, ci trasforma con la grazia, ci guida con la sua parola, i suoi sacramenti e la sua autorità.
Egli è la “porta” e il “Pastore” che “cammina innanzi” alle pecore.
Gesù, come Buon Pastore, ci conosce per nome, ci ama e per noi offre la propria vita in una dilezione che si spinge sino alla fine.
Noi credenti siamo chiamati ad “ascoltare la sua voce” e a “seguirlo” senza porre condizioni.
Egli ci conduce al “pascolo”. È la croce, dopo la quale, però, giunge la gioia senza limiti e senza fine: una gioia che ha le sue anticipazioni anche nell’esistenza terrena.

 

Scarica il foglietto per seguire le letture:

 

Avvisi IV Domenica di Pasqua:

  1. Continuano le visite alle famiglie, previo avviso telefonico, per coloro che hanno richiesto la Benedizione della casa.
  2. Prepariamoci a vivere la festa di Sant’Achille nostro Patrono: il programma può essere letto nelle bacheche della chiesa, oppure scaricando da quì la Locandina.
  3. Oggi, ultima domenica del mese, come di solito, abbiamo la raccolta caritas per i poveri: siate generosi.
  4. Mese di Maggio: viviamo la preghiera meditata del Rosario alle ore 18.00.
  5. Venerdì 5 Maggio, 1° venerdì del mese, al mattino i ministri straordinari porteranno la Comunione agli ammalati; nel pomeriggio, dopo la messa delle 18.30, ci sarà l’adorazione Eucaristica vocazionale.
  6. Domenica 7 Maggio, Padre Giuseppe Neri presiede l’Eucaristia delle 11.30, in occasione del suo 25° di sacerdozio.

ULTIMI ARTICOLI

III DOMENICA DI PASQUA – ANNO B

Gesù, venendo nel mondo, aveva come scopo ultimo della sua vita la salvezza dell’umanità. Per questo, oltre che preoccuparsi di operare la salvezza degli uomini

II DOMENICA DI PASQUA – ANNO B

I profeti chiamarono il Messia “principe della pace” (Is 9,5); affermarono che una pace senza fine avrebbe caratterizzato il suo regno (Is 9,6; 11,6). In

Domenica delle Palme

È allo stesso tempo l’ora della luce e l’ora delle tenebre. L’ora della luce, poiché il sacramento del Corpo e del Sangue è stato istituito,

hector-martinez-110928-unsplash.jpg
RIMANI AGGIORNATO ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Parrocchia S. Achille Martire   www.santachille.com