IV DOMENICA DI PASQUA (ANNO C)

IV DOMENICA DI PASQUA (ANNO C)

 

Donandoci, per mezzo del battesimo, di far parte della Chiesa, Gesù ci assicura di conoscerci uno per uno. La vocazione battesimale è sempre personale, e richiede una risposta di responsabilità in prima persona. Ci sentiamo sicuri, nella Chiesa, perché Gesù è sempre con noi, e ci chiama e ci guida con la voce esplicita del Papa e con i suggerimenti interiori che ci aiutano a riconoscerla e a corrispondervi. Se restiamo nella Chiesa, con il Papa, non andremo mai dispersi, perché Gesù ci conosce per nome e ha dato la sua vita per salvarci. Quella vita che si comunica a noi, pegno di eternità, nell’Eucaristia degnamente ricevuta. Non dobbiamo aver paura di nulla. Attraverso Gesù entriamo in comunione con il Padre, partecipiamo alla vita trinitaria. I pericoli esterni non ci turbano: dobbiamo temere soltanto il peccato che ci seduce a trovare altre vie, lontane dal percorso del gregge guidato da Gesù. La nostra personale fedeltà alla voce del Pastore contribuisce all’itinerario di salvezza che la Chiesa guida nel mondo, e da essa dipende la nostra felicità.

 

La Parola della Domenica

Scarica il foglietto settimanale: IV DOMENCA DI PASQUA

 

AVVISI  12 MAGGIO 2019

IV DOMENICA DI PASQUA –  FESTA DEL PATRONO S. ACHILLE

Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni

Gesù ci conosce

 

2. Giorno della Festa –  Ricordiamo  la  celebrazione  delle ore 10,00  presieduta  dal  Padre  Provinciale Padre Paolo Benanti; la celebrazione delle ore 11,00 con la Unzione degli Ammalati e la processione con la reliquia del Santo alle ore 19.15.

E poi seguite il ricco programma come da volantino.

2.  Giovedì 16 maggio alle 17.30 ci sarà l’incontro di formazione con la Prof.sa Bruscolotti. L’incontro è aperto             a tutti.

3. Il Mese di Maggio inizia alle ore 20.45 per dare a tutti i gruppi la possibilità di partecipare ai propri incontri.

4.  Proseguono i lavori per la realizzazione della copertura vetrata del chiostro.