Parrocchia S. Achille M.

Cerca
Close this search box.

AVVISI 26 MARZO 2023 – V DOMENICA DI QUARESIMA

Il racconto della risurrezione di Lazzaro è una delle “storie di segni” che racconta san Giovanni. Si tratta qui di presentare Gesù, vincitore della morte. Il racconto culmina nella frase di Gesù su se stesso: “Io sono la risurrezione e la vita. Chi crede in me non morrà in eterno” (vv. 25-26).
Che Dio abbia il potere di vincere la morte, è già la convinzione dei racconti tardivi dell’Antico Testamento. La visione che ha Ezechiele della risurrezione delle ossa secche – immagine del ristabilimento di Israele dopo la catastrofe dell’esilio babilonese – presuppone questa fede (Ez 37,1-14). Nella sua “Apocalisse”, Isaia si aspetta che Dio sopprima la morte per sempre, che asciughi le lacrime su tutti i volti (Is 25,8). E, per concludere, il libro di Daniele prevede che i morti si risveglino – alcuni per la vita eterna, altri per l’orrore eterno (Dn 12,2). Ma il nostro Vangelo va oltre questa speranza futura, perché vede già date in Gesù “la risurrezione e la vita” che sono così attuali. Colui che crede in Gesù ha già una parte di questi doni della fine dei tempi. Egli possiede una “vita senza fine” che la morte fisica non può distruggere. In Gesù, rivelazione di Dio, la salvezza è presente, e colui che è associato a lui non può più essere consegnato alle potenze della morte.

 

Scarica il foglietto per seguire le letture:

 

AVVISI 26 MARZO 2023

Viviamo il cammino quaresimale con la preghiera, il digiuno e l’elemosina, le tre vie della conversione. Ricordiamo:

  • La catechesi quaresimale per tutti, in preparazione alla Pasqua tenuta da Padre Antonio, tutti i giovedì (ore 17.00), nei locali della Parrocchia.
  • La VIA CRUCIS il venerdì, alle ore 17.30, in chiesa.
  • Il ritiro parrocchiale sabato 1° aprile e la Penitenziale comunitaria mercoledì 5 aprile.

Martedì 28 marzo, alle ore 17.00, ci sarà il Rosario meditato, condotto dall’Azione Cattolica.

Ricordiamo la raccolta di solidarietà, indetta dalla CEI, per le popolazioni della Siria e della Turchia, colpite dal terremoto.

Visita alle famiglie e benedizione delle
case: chi desidera la visita alla famiglia,
dovrà richiederla:

  • compilando bene il foglietto, disponibile sui tavoli all’ingresso della Chiesa, consegnandolo in ufficio parrocchiale.
  • oppure, inviando la richiesta (compilando questo modulo) alla segreteria parrocchiale via mail (”parrocchia@santachille.com”)

E’ disponibile il programma della settimana Santa.

ULTIMI ARTICOLI

XI Domenica TO -ANNO B

Una volta seminato nel cuore dell’uomo, il regno di Dio cresce da sé. È una meraviglia di Dio tanto grande e tanto bella quanto grande

X Domenica TO -ANNO B

Gli scribi, accecati nella loro opposizione al Signore, diffondono la voce che Gesù ha potere sui demoni perché egli è sottomesso a Beelzebul. Davanti a

SANTISSIMA TRINITA’ – ANNO B

Il Nuovo Testamento fonda l’universalità della missione nello speciale rapporto che Gesù risorto ha con ogni uomo. Il Vangelo dev’essere annunciato a ogni uomo, perché

hector-martinez-110928-unsplash.jpg
RIMANI AGGIORNATO ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Parrocchia S. Achille Martire   www.santachille.com