XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

PENSARE SECONDO DIO

Anche oggi si sentono le voci e i giudizi più contrastanti su Gesù: c’è chi lo ritiene un saggio, un generoso moralista, un protagonista della storia, e c’è anche chi lo calunnia, chi lo odia. Ma la sola, la vera identità di Gesù è quella proclamata da Pietro: “Tu sei il Cristo”. Se riduciamo la fede cristiana al chiuso di un orizzonte umano, per quanto nobile, siamo in errore: Cristo è venuto a portare la salvezza eterna, la speranza soprannaturale, non una dottrina per rendere più tollerabile la convivenza umana, anche se è interessato alla redenzione di tutte le realtà terrene, sempre in funzione della felicità eterna. Non basta riconoscere Gesù come Figlio di Dio: bisogna imitarlo in ciò che egli ha di più specifico, cioè nell’amore alla croce che non è il fine, ma il mezzo necessario per compiere la redenzione. Se vogliamo essere corredentori non possiamo rifuggire la croce, perché solo attraverso di essa, perdendo la nostra vita, la ritroveremo nell’eternità, partecipando alla risurrezione di Cristo.

 

La Parola della Domenica

Scarica il foglietto settimanale: Domenica XXIV T.O.

 

AVVISI  16 SETTEMBRE 2018

XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

PENSARE SECONDO DIO

 

  1. I ragazzi che riceveranno la Cresima il 21 ottobre 2018 sono in ritiro a Massa Martana con i loro catechisti.
  2. Oggi, domenica 16 settembre, dalle ore 21 alle 22 in chiesa si terrà una Veglia di Adorazione alla Croce in preparazione alla festa delle Stimmate di San Francesco.
  3. Lunedì 17 settembre nella Basilica di San Giovanni, alle ore 10, il Cardinale Vicario Angelo De Donatis incontrerà i sacerdoti che prestano servizio nella Diocesi di Roma per presentare il progetto diocesano. Le comunità parrocchiali del settore Nord si incontreranno con il Cardinale martedì 25 settembre 2018 alle ore 19 nella Basilica di San Giovanni.
  4. Giovedì 20 settembre alle ore 21 si riunisce il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Si ricomincia, pronti per ripartire! Guardando ciò che abbiamo fatto, ci apriamo al futuro!
  5. I genitori dei ragazzi che frequentano la catechesi di iniziazione cristiana (confessione, comunione e cresima) sono invitati a confermare la partecipazione dei loro figli o a iscriverli. I nuovi iscritti, se non hanno ricevuto il battesimo a Sant’Achille, dovranno portare il certificato di battesimo. Le iscrizioni si ricevono in ufficio parrocchiale negli orari di apertura.
  6. Domenica 30 settembre ci sarà la Festa di Apertura. Nella Messa delle ore 10 saranno presentati alla comunità parrocchiale i gruppi di catechesi e sarà dato il mandato a tutti i catechisti.

 

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?