II Domenica di Quaresima (anno A)

II DOMENICA DI QUARESIMA (anno A)

   Trasfigurandosi, Gesù rivela in anticipo la sua gloria, per invitare i discepoli a vincere lo scandalo della croce. Con la liturgia affermiamo: “Solo attraverso la passione possiamo giungere al trionfo della risurrezione”.

Grazie Gesù! Gesù che si trasfigura anticipa la sua vittoria sulla morte in croce. Ora anche noi siamo coperti dal suo brillare come il sole, dalla bianchezza delle sue vesti, dalla sua luce, tutto ci indica la vita divina. Ora il Padre ci chiede di ascoltarlo.

LA PAROLA DELLA DOMENICA

Foglio settimanale domenica II Domenica di Quaresima 12032017

 

         Avvisi

12 Marzo 2017

II Domenica di Quaresima

  

  1. La Caritas Parrocchiale vi invita a prendere all’uscita un sacchetto di riso che potrebbe essere il vostro pasto penitenziale del venerdì e vi invita a fare l’offerta di un pasto per i poveri.
  1. Oggi domenica, alle ore 17,00 nella Sala Giovanni Paolo II il Mini Cine Club dei Piccoli presenta il film ZOOTROPOLIS. Intervenite.
  1. Lunedì 13 marzo alle ore 21,00 ci sarà il secondo incontro di preghiera per tutta la comunità.
  1. Mercoledì 15 marzo alle ore 18.30 per i ragazzi e giovedì 16 marzo alle ore 21,00 per i genitori, degli esperti parleranno del bullismo e del cyber bullismo.
  1. Il venerdì alle ore 17.45 ci sarà la Via Crucis e all’interno della Messa delle 18.30 il Quaresimale sulle Sette Parole di Gesù sulla croce.
  1. Benedizione delle famiglie. Cominciamo visitando le famiglie di Via Gaspara Stampa 125. Prima della visita del sacerdote sarà affisso un cartello all’ingresso.
  1. Il ritiro parrocchiale in preparazione alla Pasqua sarà il 2 aprile, V domenica di Quaresima, alle ore 17,00 Lo guiderà il Prof. Adelindo GIULIANI dell’Ufficio Liturgico del Vicariato.
  1. La Caritas Parrocchiale ha attivato il servizio del TELEFONO D’ARGENTO, possibilità per gli anziani soli in casa di relazionarsi con gli operatori parrocchiali.
  1. Ricordiamo gli orari della preghiera delle Lodi al mattino alle ore 6.30 in cripta oppure alle 7.45 in cappella. E’ lodevole la partecipazione a una Messa durante la settimana e la pratica dell’astinenza il venerdì.